La FORMAZIONE è importante per stare sul mercato

formazione Ludus Master's Training

“Il successo dell’impresa passa attraverso l’apprendimento delle competenze e degli strumenti che consentono di creare valore in un contesto dominato dal cambiamento”.

Formazione? Si, Grazie!

Il mercato si evolve continuamente, cambiando regole e modalità competitive.  Anche i modelli della ristorazione, nelle varie tipologie di locale, sono aziende che hanno un emergente bisogno di aggiornamento e di conoscenze sempre più specifiche per poter competere, per potersi sviluppare e, in una parola, avere successo.

La cultura della gestione di un locale, insieme alla storia dello sviluppo di questo grandissimo e atomizzato mondo fatto di migliaia di piccole aziende alcune volte con idee poco chiare, è condizionata da un distorto modello di pensiero che posiziona l’attività della ristorazione nella testa di tutti, spesso anche degli addetti ai lavori, come figlia di un dio minore.

Essere il gestore di un locale non è un attività da manager pari a quella svolta in una industria tessile o alimentare che sia? La risposta è certamente si!

Forse, se osservassimo bene il cambiamento profondo al quale abbiamo assistito, e quanto di nuovo è in atto nel mondo sempre più complesso dei locali, dovremmo dire che il gestore di un Pubblico Esercizio ha bisogno di molta preparazione e competenza.

La sensibilità e il cosiddetto “fiuto” dell’imprenditore, se pur uniti ad una buona esperienza acquisita nel tempo, sono importanti ma non bastano per assicurare lo sviluppo e la prosperità dell’impresa nel mondo della ristorazione.

Come dicevo, la storia non ci aiuta: i modelli di gestione “fai da te” rappresentano la maggioranza dei casi, molte delle attività più apprezzate, o famose, vengono da una esperienza di altri tempi, in molti, troppi, ancora pensano che aprire una attività di ristorazione o un locale serale preveda soprattutto buona volontà e il necessario capitale iniziale. Questo modo di pensare, soprattutto nell’ultimo decennio, è stato frutto del maggior numero di insuccessi.

Oggi più che mai le aziende del mondo della ristorazione devono essere guidate con grande professionalità, devono essere orientate e pronte a dominare il mercato.

Siamo in altri tempi, quelli dei consumi di qualità fatti da un pubblico esigente e preparato, oggi la domanda di mercato non è più abbondante come prima, le aziende, se vogliono competere, devono corrispondere al mercato con professionalità, flessibilità e snellezza.   

Il successo dell’impresa passa attraverso l’apprendimento delle competenze e degli strumenti che consentono di creare valore in un contesto dominato dal cambiamento.

Proviamo ad entrare insieme in quello che solo apparentemente può risultarvi un mondo complesso e difficile da approcciare: il primo passo, così come per tutti e in tutto, è quello di riconoscere di non sapere. Non vogliamo con questo scomodare il filosofo Socrate, basti dire, come cita un vecchio adagio, che gli esami non finiscono mai e che non si smette mai di imparare. È proprio vero! Soprattutto in questo periodo di continua evoluzione e globalizzazione.

Ora proviamo a pensare al tempo e all’impegno di chi gestisce una propria attività nel mondo della ristorazione. Nella maggior parte dei casi l’impegno da profferire in una attività propria lascia poco tempo alla vita privata, è difficile ritagliarsi spazi verso esperienze nuove o diverse dalla routine, la tendenza è quella di semplificare e omologare i ritmi e la fasi organizzative del proprio lavoro; sono all’ordine del giorno parole come delegare, riorganizzare, ridurre… Per non parlare, poi, dei tempi della nostra vita esterna alla attività che sono sempre meno dedicati alla osservazione e alla curiosità verso l’innovazione o, più semplicemente, verso le nuove esperienze; il tempo del lavoro lo viviamo sempre più come nemico e la nostra vita si riduce di qualità.

Una risposta al cambiamento, a questo scomodo e stretto vestito, può essere la formazione? Si! Senza ombra di dubbio.

La certezza è dovuta al fatto che i percorsi formativi possono essere tagliati su misura rispetto alle diverse realtà e alla qualità professionale e personale di ogni singolo, quindi, quando si parla di formazione bisogna fare attenzione a non riferirsi solo ed esclusivamente alle conoscenze e/o tecniche nuove da imparare. La formazione può fornire competenze trasversali, fondamentali per qualunque realtà aziendale e qualunque ambito di vita: si tratta, ad esempio, delle competenze che riguardano la capacità di relazionarsi, di analizzare e risolvere i problemi.

La nostra Accademy, la Ludus Master’Training, è l’organizzazione che coordinerà questa sezione del portale, i contenuti, le proposte, gli articoli e gli interventi professionali sono rivolti al ristoratore e alle aziende nel settore del food&beverage.

Ludus Master’s Training si propone fuori dagli schemi rigidi, spesso senza soluzioni, di corsi predeterminati che non sempre interpretano le esigenze della realtà aziendale e dei suoi uomini.

Due sono i principi fondamentali di questa Accademy che nello specifico si rivolge al nostro settore del food&beverage, eccoli:

  • il primo è quello di prendere in considerazione il contesto, aziendale e/o personale, per lavorare in maniera mirata verso la esigenza di legare la formazione alla attività in un processo di reale sviluppo, infatti i corsi, che vengono proposti da docenti di chiarissima esperienza nel settore, si propongono di supportare sempre gli obiettivi aziendali;
  • il secondo è quello della flessibilità, i corsi si possono infatti realizzare direttamente nella azienda, o nei luoghi dove si svolgono le attività lavorative degli interessati, e vengono progettati in diverse fasi di avanzamento e per i diversi livelli degli uomini inseriti nella attività lavorativa. La proposta Ludus va dalla formazione base fino alla formazione manageriale di alto livello, in grado di trasferire ai manager know-how e strumenti utilizzabili concretamente in azienda.

Il Metodo Ludus diventa per l’impresa stessa, sia esso locale o azienda di distribuzione o di produzione, un investimento fondamentale che si traduce nel miglioramento dell’efficienza organizzativa, nella capacità di cogliere e gestire al meglio le nuove opportunità, e nello sviluppo di nuove strategie che consentano la crescita dell’impresa in un mercato sempre più difficile.


Ecco un esempio di meeting di primo livello, volontariamente una formula introduttiva ad un percorso formativo completo, dedicato al gestore del locale:
(questo corso può essere svolto presso l’azienda di distribuzione per i suoi clienti ristoratori, nei locali che lo richiedono o nella tua città su prenotazione. Per info 075.5287852)

Gestore + Manager

Il Mercato, il Marketing e la Gestione Economica nel Pubblico Esercizio

Primo giorno

Il mercato. 4 ore

Riconoscere i segnali deboli e l’evoluzione dello scenario competitivo del Pubblico Esercizio. Stili di vita e modelli di consumo: un percorso di analisi sulle tendenze al consumo correlato ai cambiamenti sociali e alle nuove motivazioni al consumo.

Gestione economica. 2 ore

Il budget preventivo. Chi ben comincia è a metà dell’opera.

Secondo giorno

Il marketing. 4 ore

L’evoluzione dei processi di vendita nel P.E. del settore horeca, le modalità di analisi dei bisogni dei clienti, gli strumenti e la gestione della comunicazione nel locale, il marketing di base nel locale horeca.

Gestione economica. 2 ore

Il budget di gestione. Idee chiare per lavorare con serenità.

Il meeting Gestore + Manager è finalizzato a fornire idee chiare su:

  1. Cosa si vuol fare
  2. Cosa si vuole offrire
  3. Quali sono le potenzialità dell’attività futura

La formazione risulta, quindi, un percorso lungo tutta la vita durante il quale si acquisiscono gli strumenti del proprio successo, nel lavoro come nell’azienda, ma anche nella qualità della vita personale.

Banner Birreat
Redazione Birra&Sound
Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali. Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here