IMPESTOUT l’ultima nata del Birrificio Lambrate di Milano

IMPESTOUT Birrificio Lambrate

È stata presentata alla stampa l’ultima novità del Birrificio Lambrate: IMPESTOUT, una birra Stout prodotta con cozze e alga dulse.

Stout che si caratterizza per la stravagante aggiunta di brodo di cozze, alghe e pepe! Un prodotto che stravolge il concetto classico di birra introducendo ingredienti inusuali presi in prestito dal mondo della cucina tradizionale italiana, in particolar modo dalla celebre impepata di cozze: per questo la scelta del nome Impestout.
Birra nera con riflessi mogano, presenta una schiuma fine e compatta di colore beige. Al naso si manifestano eleganti sfumature tostate combinate a sentori di salsedine e fragranze balsamiche conferite dal pepe nero. In bocca si sprigiona una complessità inaspettata che si sviluppa tra l’umami e le note lievi dei malti tostati e caramellati sovrastate da un gusto salmastro e dalla speziatura decisa. Il finale di bevuta è ammorbidito da una piacevole sensazione oleosa contrastata da una persistente nota pepata.
COLORE: nero con riflessi mogano
AROMA: salsedine, tostato, balsamico
GUSTO: salmastro, speziato, pepato
Grado alcolico: 5,0 % vol
Sarà disponibile in fusto e in bottiglia da 0,33L.
Per l’occasione questa nuova birra è stata abbinata a un “percorso degustativo di tapas” preparate dalla squadra di cuochi del pub di via Golgi; nell’ordine Spiedino di polpo arrostito servito con aspic di maracuja e peperoncino, Polenta taragna abbrustolita servita con brandada di baccalà alla catalana, Carciofo fondente cucinato (sottovuoto, a bassa temperatura,) nella birra speciale Impestout e profumo di menta servito su letto di patata viola e, infine, Acciuga del Mar Cantabrico in salsa verde su crostone di pane integrale all’Impestout.
Una birra, dunque, che si presta anche per accompagnare piatti più o meno creativi.

Fumagalli - Bonardi - Brocca
Fumagalli – Bonardi – Brocca

Nel corso della serata il team produttivo guidato da Fabio Brocca e composto anche da Mattia Bonardi e Ivo Fumagalli, ha raccontato il nuovo corso del primo birrificio aperto nel capoluogo lombardo, nel 1996. «Con il trasferimento dell’impianto nella nuova sede di via Sbodio, sempre all’interno del quartiere Lambrate, abbiamo aumentato spazi, volumi ma anche libertà di espressione e da questo sono nate tante nuove birre, delle quali Impestout è solo l’ultima arrivata, che vogliono raccontare di noi e del nostro modo di interpretare la birra nelle sue molteplici sfumature. Nel prossimo futuro non mancheranno altre novità, intese sia come birre sia come nuovi processi produttivi…»
Per informazioni: Birrificio Lambrate

Banner Birreat
Redazione Birra&Sound
Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali. Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here