Privatbrauerei Schweiger

Privatbrauerei Schweiger

Da Markt Schwaben, paese della Baviera, Privatbrauerei Schweiger produce birre brassate con materie prime regionali e produzione ecologica, certificate “slow brewing”, rappresentate in esclusiva in Italia da Bononia Marketing Service.

Privatbrauerei Schweiger, fondata nel 1934 da Ludwig Schweiger, è una birreria familiare giunta alla quarta generazione con Erich, Ludwig e Siegfried Schweiger, titolari e amministratori…

In questi 80 anni non ha perso niente della sua tradizione che oggi la farebbe definire fabbrica di birre artigianali.

La storia delle origini della Birreria Schweiger inizia come una favola, con un secondogenito, Ludwig Schweiger, costretto ad abbandonare il mulino di famiglia andato in eredità al fratello maggiore.

Ludwig, senza perdersi di coraggio, aprì un negozio di cereali e mangimi e, osservando un birraio al lavoro, pensò che quel mestiere poteva imparalo anche lui.

Comprò così la caldaia di ammostamento e bollitura dalla birreria Wimmer di Altenerding e cominciò a produrre birra, consegnandola, da vero pioniere, direttamente nelle case e nelle fattorie, con grande soddisfazione dei contadini che già lo conoscevano per le sementi e i mangimi.

Privatbrauerei Schweiger segue da sempre la strada indicata da Ludwig, utilizzando esclusivamente materie prime del territorio, in un rapporto diretto con i fornitori regionali che assicurano l’eccellenza dei prodotti e che, grazie ai brevi tragitti di trasporto, soddisfano i severi criteri ecologici a cui si ispira il lavoro della Birreria.

Tutto questo ha consentito alla Privatbrauerei Schweiger di fregiarsi dal 2013 del marchio Slow Brewing, “produzione lenta”, assegnato dall’Associazione Slow Brewing, il cui lavoro è indipendente e rigorosamente scientifico, supportato dall’Università di Weihenstephan.

Un marchio di qualità conferito dopo controllo e valutazione meticolosi non solo della birra Schweiger ma anche dell’intero processo produttivo e persino della guida del birrificio.

Le birre Schweiger sono prodotte secondo il Reinheitsgebot, la Legge bavarese sulla Purezza della Birra del 1516.

Qualità prima di tutto, come si capisce, è il motto di Privatbrauerei Schweiger: materie prime eccellenti e regionali, severi criteri ecologici, produzione lenta danno origine a birre dal sapore puro e dal gusto straordinario.

Conosciamone alcune.

1516 Bayrisch Hell g.a. 4,9% vol.

Una birra chiara per il 500° anniversario: 5 secoli di assoluta purezza bavarese.

Grazie all’abilità artigianale e a una lunga conservazione a freddo, si afferma come birra chiara e armoniosa.

Colore paglierino e profumo fine con nota di malto e lievito. Snella, delicata, “birrosa”, bavarese!

Schweiger Weiße g.a. 5,2% vol.

Prodotta per celebrare il centenario di Indipendenza della Baviera, è una birra di colore ambrato, non filtrata.

Aromi speziati e fruttati le appartengono così come l’equilibrata nota di malto che dona un carattere mite a questa specialità di birra di frumento ad alta fermentazione.

Helles Export g.a. 5,1% vol.

La specialità più amata da decenni si presenta, come tradizione vuole, in un radioso colore oro chiaro.

Il profumo all’aroma di malto contraddistingue il carattere della Helles Export tanto quanto la sua schiuma: candida, persistente e cremosa.

Il gusto delicato con sfumature dolci e amarognole al luppolo, rinforzato da una leggera nota di miele, sfocia in un retrogusto dal delicato aroma di malto.

Premiata con “Superior Taste Award” e tre stelle.

Zwickel 1409 g.a. 5,1% vol.

La tradizionale birra Zwickel, naturalmente torbida, convince per il color miele chiaro, la fine torbidezza del lievito e la schiuma, cremosa e persistente, dal pregiato colore bianco.

Gli aromi delicati al malto, sottolineati dai toni floreali del luppolo, garantiscono un piacere a tutto tondo.

Il corpo pieno e delicato, con il suo armonioso equilibrio di leggera dolcezza e nota al luppolo amarognola, soave e vellutata, sa sedurre i palati dei degustatori.

Questo tipo di birra è imbottigliata dopo una lunga conservazione a freddo, non filtrata e lasciata allo stato naturale direttamente dal tank di maturazione.

Il nome “Zwickel” deriva del resto da “Zwickelhahn” (chiavistello), ovvero il rubinetto di campionamento grazie al quale il mastro birraio può prelevare campioni di birra per valutarne la qualità e il grado di maturazione.

Bononia Mkg Service è rappresentate in esclusiva in Italia!

Banner Birreat
Redazione Birra&Sound
Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali. Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here