Birrificio Rethia

Birrificio Rethia

Birrificio Rethia un nome dai richiami del passato e al tempo stesso indicativo del legame con il territorio in cui sorge

Questa la scelta di Cristiano Faes, Nicola Avi e Giovanni Perini per il loro Birrificio. Rethia è il nome e trae origine dal popolo dei Reti che già Plinio il Vecchio definiva di estrazione etrusca, un popolo che aveva occupato il nord-est d’Italia e che si era poi ritirato sulle Alpi per difendersi dai Galli. E il legame tra il Birrificio Rethia ed il suo territorio si evidenzia anche in alcuni nomi che sono stati dati alle loro birre.
Cultura quindi in questi giovani che, da studenti squattrinati, sono arrivati a costruire con passione e determinazione il loro birrificio, nato piccolo per “imposizione economica”, una sala cottura da 1hl a cotta e una capacità produttiva di circa 20 hl mensili, ed ora già cresciuto con la nuova sala cottura da 10 hl. Come sottolinea Nicola “questa fase di ampliamento ci permetterà finalmente di affacciarci sul panorama nazionale”.
È notevole che, nonostante le dimensioni ridotte di partenza del Birrificio Rethia, fin dalle origini i tre giovani “arditi” abbiano deciso di partire con sei stili birrai affinati negli anni di homebrewing, Blanche, Belgian Pale Ale, Strong Bitter, American Pale Ale, un’American IPA e una Chocolate Stout, tutte in produzione permanente, a cui si sono affiancate due produzioni stagionali, una Dark Strong Ale nel 2014, la Blackmama, e una Grape Ale con mosto di Sauvignon a Km0 nel 2015, la Wild Side.
Sempre come ci dice Nicola, “nel corso di questi anni abbiamo anche ricevuto qualche riconoscimento per i nostri prodotti: il primo, e forse più importante, è il doppio premio vinto con la Mariamata a Cerevisia, festival delle birre artigianali trentine, come miglior birra trentina in stile brassicolo americano su parere della giuria, e miglior birra dell’edizione sul parere del pubblico. Inoltre nel febbraio 2016 abbiamo ricevuto il primo premio del primo concorso solobirra organizzato da ExporivaHotel sia con la nostra Magnolia per la categoria Blanche-Weiss che con la Mariamata per la categoria generale di alta fermentazione”.
www.birrificio-rethia.it

Banner Birreat
Redazione Birra&Sound
Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali. Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here