NOTE DI SALE: nuova arrivata in casa Otus!

otus NOTESALE

L’ultima creazione di casa Otus è una birra estremamente particolare e di forte impatto: una Imperial Stout brassata con fave di cacao e sale di Toscana.

Note di Sale, la Chocolate Salted Imperial Stout firmata Otus, è caratterizzata da un promettente nero scuro opaco (70 EBC) e una schiuma color nocciola, densa e compatta, che invita e accarezza le labbra.

Il profumo è intenso, avvolgente: si percepiscono nettamente i profumi dei malti, con aromi di cacao che ricordano il cioccolato, il caramello e la frutta secca.

Una birra ad alta fermentazione, con un tempo di maturazione piuttosto lungo, dal carattere deciso e di struttura importante.

Nasce dalla proficua sinergia professionale con Locatelli Saline Sale di Volterra, produttore del sale più puro d’Italia, dalla salina attiva fin dai tempi degli etruschi.

La nuova Stout di casa Otus, con gradazione alcolica elevata (si parla di 10%vol) si arricchisce di aromi e gusti provenienti dalle fave di cacao e dal Sale di Toscana, ingredienti di primissima qualità.

Il risultato è una birra suadente, giocata sulla combinazione dei malti, ne sono utilizzati 6 tipologie (Pils, Vienna, Carared, Cararoma, Carafa Special, Pale Chocolate), che donano note di cioccolato, caramello e frutta secca, e sull’uso abbondante di avena, che la rende estremamente morbida e setosa al palato.

Il sentore di cacao è accentuato dall’aggiunta delle fave di cacao e la sapidità del sale è percepibile a fine sorso.

La Imperial Stout è una birra antica, proveniente dal mondo anglosassone.

Storicamente, il termine “stout” indicava caratteristiche come l’orgoglio, l’impavidità fino ad assumere, col passare degli anni, il significato di forza e robustezza.

L’aggettivo Imperial indicava, al tempo, la destinazione di questa birra: negli anni Ottanta del Settecento era commissionata da Caterina la Grande, imperatrice di tutta la Russia.

Questo è stato un periodo in cui le birrerie londinesi spedivano in tutto il mondo, in particolare nel Nord America ed appunto nei territori baltici.

In questi territori, il commercio inglese era al tempo molto importante, e la birra con struttura e gradazione alcolica elevate era perfetta per sopportare i lunghi spostamenti e giungere a destinazione con aromi e sentori inalterati.

Col tempo il termine Imperiale è andato a configurare lo status proprio di uno stile brassicolo riconosciuto tra le eccellenze.

Le birre di forte struttura e corpo sono per natura ricche, ma questa tipologia è caratterizzata da un’inebriante combinazione tra tenore sostenuto dell’alcol e aggiunta di malti scuri, che sono l’arma vincente per equilibrare la dolcezza del malto con l’amarezza del tostato, ed è esaltata dall’aggiunta delle fave di cacao e del sale di Toscana.

È una birra da meditazione, particolarmente adatta in cucina ad accompagnare i dessert.

Plato: 23 °P – Alc.: 10% vol.
IBU: 30 – EBC: 70
Formato 33 cl. – 75 cl.

Banner Birreat
Redazione Birra&Sound
Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali. Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here