Dormisch, una storia friulana che riparte

dormisch

La storica birra nata nel 1881 torna con Malto d’Orzo 100% Friulano e l’originale processo “ad infusione”

Una rete di circa 80 aziende agricole locali, per 370 ettari di campi coltivati nel cuore del Friuli e una produzione complessiva, per il 2018, di circa 1.000 tonnellate di orzo distico da birra 100% friulano. Riparte dalle radici più profonde del territorio la storica Dormisch, la birra nata nella ghiacciaia di Resiutta e portata al successo, a partire dal 1881, dal fondatore Francesco Dormisch.
Carta-Intestata-Dormisch-1928
Dopo anni di assenza, il ritorno in Friuli della birra che mosse i primi passi tra i cunicoli e le strettoie della ghiacciaia, tra il torrente Resia e il Monte Gravizze, è stato celebrato oggi nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo Kechler di Udine, moderata dalla giornalista friulana e volto noto di Alice Tv, Franca Rizzi. Sono intervenuti – oltre a Federico Sannella, Direttore Relazioni Esterne di Birra Peroni, che dal 1953 annovera tra i suoi marchi proprio la friulana Dormisch, e Camilla Cicerchia, brand manager Dormisch – l’Assessore all’Agricoltura della Regione Friuli Venezia Giulia, Cristiano Shaurli, il Sindaco di Resiutta, Francesco Nesich, l’Assessore alle Attività Produttive e al Turismo del Comune di Udine, Alessandro Venanzi, e il Presidente della Rete delle Aziende Agricole ASPROM, Alido Gigante, in rappresentanza della filiera della aziende agricole friulane su cui poggia il rilancio della storica birra.
Foto-di-Gruppo-Con-Fondatore-Dormisch-1928
D’altra parte, il carattere friulano della Dormisch, che tornerà ad essere protagonista nel territorio che l’ha vista nascere, deriva proprio dal suo ingrediente principale, l’orzo 100% friulano, e dal processo produttivo: fedele alla tradizione e alla ricetta che in passato ha reso celebre la Dormisch, il Mastro Birraio, il friulano Raffaele Sbuelz, ha infatti scelto di recuperare e adottare l’originale processo ad infusione, una tecnica storicamente utilizzata per le birre di Puro Malto che conferisce alla birra il suo gusto morbido e rotondo. 
Dedicata al canale horeca – dunque bar, pub, ristoranti e pizzerie – Dormisch è una birra lager, chiara e puro malto, a bassa fermentazione e dal colore giallo oro. Sarà presente sul mercato nei formati della bottiglia da 33cl e fusto da 30 litri.

Banner Birreat
Redazione Birra&Sound
Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali. Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here