dal 15 al 17 maggio torna BBF – Brianza Beer Festival 2020!

brianza beer festival 2020

Nuova location, nuove date e tante novità per l’edizione 2020 del BBF – Brianza Beer Festival 2020 dal 15 al 17 maggio a Cantù!

Quarta edizione per il BBF – Brianza Beer Festival 2020, che si pone come obiettivo essere la fiera di riferimento del mondo brassicolo artigianale sul territorio brianzolo.

Un’edizione ricca di novità, di nuove collaborazioni, di ospiti sempre più importanti a livello di produttori, publican, ristoratori e formatori.

Tra le grandi novità spicca il cambio di location: Toto Caimi di Cantù, con una tensostruttura da 1800 metri quadrati con ampio spazio verde intorno.

Ci saranno i dodici birrifici, come sempre selezionatissimi da tutta Italia e la confermatissima Caution Barrication Area dedicata alle birre acide e barricate.

Inoltre, quest’anno, sarà presente lo stand dei Beer Cocktails Sottopressione.

Si tratta della nuova frontiera della birra artigianale che viene miscelata e infustata con spirits ed aromi, reso possibile grazie alla collaborazione con Il Birrivico di Como.

A questo proposito sarà dedicato anche uno speciale contest aperto ai publican che lavorano con i beer cocktail ma in modalità isobarica.

Lo scopo del festival è anche mostrare i molteplici stili di birra che il mondo artigianale propone, spesso vere e proprie opere d’arte dei mastro birrai.

Protagonisti assoluti del festival saranno i mastro birrai, che consiglieranno al pubblico la miglior bevuta in base ai propri gusti.

In totale saranno presenti al festival sedici stand.

Tredici, da tutta Italia, direttamente gestiti dai birrifici stessi.

Uno stand dedicato alle eccellenze della Brianza denominato “I Brianzoli” a cura del Black Sheep di Cantù.

uno stand dedicato al mondo delle birre barricate e acide “Caution Barrication Area” a cura del Birrificio Menaresta di Carate Brianza.

Infine il già citato stand con i “Beercocktails Sottopressione” a cura del Birrivico di Como.

Non mancheranno sorprese che gli addetti ai lavori comunicheranno man mano nei loro canali social ufficiali.

Grande importanza anche agli Home Brewers, con il concorso “Brianza Beer Factor” che premierà la migliore birra fatta in casa con una giuria professionale.

Non mancheranno poi corsi di formazione, laboratori, ospiti speciali.

Importanti novità anche nell’ambito food, fondamentale per tenere sempre lo stomaco pieno tra un assaggio e l’altro.

Nel cortile del palazzo ci sarà uno street food festival con una rigorosa selezione di operatori del settore.

Dagli hamburger di Mystic Burger fino alla pizza di Vito’s, la cucina Romagnola di Gnoc E Lambrosc e il fritto di pesce di Pescinfaccia.

All’interno della festa troverete anche stand di artigianato, e tanti giochi:

  • l’Università della Birra per conseguire la “laurea in Birrologia”,
  • Ping pong da tavolo,
  • Angolo tattoo con Atomik Ink Crew di Seregno,
  • la sfida del piccante di Sasà,
  • la bigiotteria dello Zio Rock,
  • Miele Artigianale,
  • vestiti e tanto altro.

Orari del festival:

  1. Venerdì 15 dalle 18.00 alle 2.00
  2. Sabato 16 dalle 16.00 alle 2.00
  3. Domenica 17 dalle 11.00 alle 22.00

Modalità Ingresso:

L’ingresso all’area è gratuito.

Per accedere alle degustazioni si deve acquistare uno starter pack di 10€ comprensivo di:

bicchiere serigrafato con tacche degustazione, 6 gettoni degustazione dal valore di 1€ ciascuno, libretto informativo.

E’ possibile portare il bicchiere delle precedenti edizioni ed acquistare direttamente i gettoni in cassa.

tutte le informazioni su www.brianzabeerfestival.it

Banner Birreat
Redazione Birra&Sound
Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali. Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here