AgriBirrificio La Morosina

L’Azienda Agricola Cascina Morosina nasce nel 1600 come uno dei primi insediamenti nella pianura alluvionale del fiume Ticino

L’azienda è collocata a ridosso della “Via Mercatorum”, strada romana di collegamento tra il lago di Como e Pavia.
La sua storia è da sempre rimasta legata al lavoro e alla tradizione agricola. Questo legame al giorno d’oggi viene portato avanti con un nuovo ambizioso progetto: la produzione di una birra agricola a km zero.

Sui suoi terreni La Morosina coltiva orzo e frumento, che vengono maltati nel maltificio aziendale consortile; questi cereali, insieme all’acqua, estratta dal “Fontanile della Morosina”, al luppolo dal caratteristico aroma erbaceo, di cui l’Azienda è a tutt’oggi uno dei pochi produttori in Italia, e al lievito, sono gli unici ingredienti della Birra Agricola Ticinensis.

Dal 2015 la produzione viene seguita dal dr. Jens Berthelsen, laureato in biochimica presso l’università di Copenaghen e con un dottorato conseguito presso l’università di Londra. Jens ha lavorato sia all’università sia nell’industria farmaceutica, occupandosi di microbiologia e di processi enzimatici. Oltre a una profonda conoscenza dei processi di fermentazione e trasformazioni enzimatiche presenti nella produzione di birra, Jens ha anche seguito alcuni progetti sperimentali sulla maltazione.

morosina berthelsen

La Morosina aderisce a pieno titolo ai birrifici agricoli aderenti al marchio “Birragricola”, riservato a chi usa una quota superiore al 70% di materia prima prodotta in proprio… pensate che per la birra bionda sfiora il 100%! Conosciamo meglio queste birre agricole nella pagina seguente.

morosina

La Morosina Birra Bionda g.a. 5,5% vol.

Ci piace definirla la birra delle grandi bevute, dal colore prezioso dell’oro; il bicchiere non resta mai

vuoto e l’aroma fragrante e fresco, avvolto dal dolce del malto, che mette in risalto il corpo di questa birra, è accompagnato dalle note amaricanti e aromatiche del luppolo, che ne esaltano il carattere beverino. Moderatamente amara e frizzante la sua schiuma è fine e di media persistenza.Ideale per accostamenti non impegnativi, si sposa bene con formaggi freschi ma saporiti e con i primi piatti.

La Morosina Birra Rossa g.a. 5,5% vol.

E’ una birra da meditazione; il suo aroma è intenso e fruttato, riempie la bocca senza mai appesantirla, un lieve sentore di agrumi maturi e un finale di bacche aromatiche si fondono con il suo amaro delicato, per nulla invadente; il gusto è armonioso e ben bilanciato, aromatico e corposo; le sue sfumature ricordano la musica gregoriana cantata dai monaci nell’ora vespertina. Il perlage è deciso e la schiuma è soffice e persistente. Consigliati abbinamenti con primi piatti, secondi di carne, ma ottima anche con i dolci.

La Morosina Birra Weizen g.a. 5,2% vol.

L’aroma è erbaceo, fruttato e dà una forte sensazione di fragranza; il colore dorato carico presenta la tipica opalescenza della weiss derivante dall’utilizzo di malto di frumento. Il gusto è morbido e mielato, con note di banana; come in tutte le nostre birre, la schiuma leggera e persistente si mantiene fino alla fine, preservando la bevanda da ogni contaminazione, senza andare a ostacolare la percezione degli aromi. Indicata come accompagnamento a grigliate di carni rosse o a formaggi di media stagionatura.

morosina-birre

 

Banner Birreat
Redazione Birra&Sound
Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali. Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here