Bitburger Premium Pils

Bitburger Premium Pils

Una lunga tradizione familiare, ben sette generazioni, ha portato un piccolo birrificio rurale fondato nella cittadina di Bitburg da Johann Peter Wallenborn ad essere oggi uno dei maggiori produttori di birra in Germania e leader nel mercato delle birre alla spina.

L’anno scorso è stato quello del bicentenario di Bitburger, era infatti il 1817 quando fu fondata la birreria, e in questi 200 anni l’impresa di famiglia Bitburger ha perfezionato la sua arte brassicola affidandosi alla qualità e all’innovazione per raggiungere una crescita continua e costante, senza dimenticare mai la passione e l’impegno a produrre la birra migliore. Qualità, innovazione, rispetto dell’ambiente, senso della responsabilità, passione e impegno sono parole astratte che in Bitburger sono diventate fatti concreti che hanno permesso alla Birreria di produrre ogni anno circa quattro milioni di ettolitri di birra … e una quantità di birra alla spina superiore a quella di ogni altro birrificio: la Bitburger è il marchio di birra alla spina numero uno in Germania, con esportazioni in oltre 70 paesi in tutto il mondo.

Bitburger Premium Pils

Prodotta in conformità con la legge della purezza tedesca del 1516, la Bitburger Premium Pils è una birra dal raffinato gusto luppolato e corposo, aromatica, ben arrotondata e elegante, con un livello di carbonatazione armonioso ed equilibrato che sottolinea il suo carattere dolce, rinfrescante, insomma… il perfetto gusto pilsener. Tanta perfezione può derivare solo da una selezione attentissima degli ingredienti e dalla meticolosa cura nel processo di produzione, caratteristiche tipiche della Birreria Bitburger

L’acqua, attinta dal bacino del Triassico, che si estende per 750km tra i fiumi Nims e Kyll, nella regione dell’altopiano di Eifel, è un’acqua freatica naturalmente purificata, con una composizione minerale perfetta; il luppolo, coltivato nella regione di Holsthum, nel distretto di Bitburg-Prüm, contiguo alla birreria, è certificato, non a caso si definisce Bitburger “Siegel”: un luppolo dal sapore incomparabile, l’unico che può conferire alla Bitburger Premium Pils il suo gusto caratteristico e inconfondibile; e poi, al loro arrivo in Birreria, i meticolosi controlli di tutte le materie prime le quali, se non giudicate all’altezza degli altissimi standard qualitativi, non arrivano neanche alle caldaie di brassaggio.
Quando si dice qualità! 

Wasserteaser

A conferma di quanto sia importante questo aspetto per la Birreria Bitburger è bene parlare brevemente dell’impianto interno da 20 hl per la sperimentazione, entrato in azione per la prima volta nel 1990; è uno degli impianti più moderni al mondo di questo tipo ed è unico in Germania per le dimensioni. Qui vengono testati i nuovi prodotti, le ottimizzazioni applicate ai processi produttivi o la composizione delle materie prime. Pensate che nello stabilimento Bitburger, durante la produzione, vengono effettuati ogni giorno oltre 350 test di qualità! A chiudere il processo produttivo manca la maturazione che per questa premium pils è di 6 settimane, garanzia al 100% di una particolare purezza che la rende priva di residui di distillazione e le conferisce una perfetta bevibilità.

Bitburger 1

Non resta che dire Bitte ein Bit, per favore una Bit, il celebre slogan che dal 1951 accompagna il marchio Bitburger, e bere questa pilsener nel suo calice dalle proporzioni eleganti, ricordando che proprio questo particolare bicchiere è stato il primo “dedicato” del settore brassicolo… ancora una volta ad affermare il carattere e l’unicità della Bitburger Premium Pils.

Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali.
Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

lascia un messaggio

comment-avatar

*