Cibus 2016, dal 9 al 12 maggio a Parma

Cibus 2016, dal 9 al 12 maggio a Parma

Si terrà dal 9 al 12 maggio, a Parma, la 18a edizione di Cibus, l’evento per professionisti del food, retail e Ho.Re.Ca nazionale ed estero che si conferma momento importantissimo dell’industria alimentare italiana per incrementare gli scambi con i mercati esteri.

Si inaugura lunedì 9 maggio Cibus 2016, il Salone internazionale dell’alimentazione organizzato da Fiere di Parma e Federalimentare giunto alla 18a edizione.
In un quartiere fieristico è sempre più moderno e funzionale, in cui è stato rimontato il padiglione che ha ospitato Cibus ad Expo2015 per una superficie totale di 130mila metri quadri, sono attesi 70mila visitatori, di cui 15mila dall’estero, e 3 mila espositori.
Grande l’investimento totale, grazie alla collaborazione con ICE Agenzia e all’importante contributo che, attraverso il Ministero dello Sviluppo Economico, ha fornito il Governo che spera così di raggiungere i 50 miliardi di export del comparto alimentare entro il 2020 (37 miliardi nel 2015).

Eventi di Cibus 2016

Cibus è una kermesse con centinaia di show cooking, degustazioni, convegni e workshop.
Significativa la presenza di Federalimentare, che terrà la propria assemblea annuale all’interno della manifestazione (il 9 maggio alle 14), oltre a organizzare diversi altri eventi.
Grande attenzione anche al mondo del retail con molti appuntamenti dedicati, senza dimenticare il resto della città: il Fuorisalone, infatti, prevede degustazioni, spettacoli, animazione per bambini, cabaret, e altro.
In concomitanza con l’evento fieristico si terranno il World Food Research and Innovation Forum, mentre l’edizione 2016 di Pianeta Nutrizione si terrà il 12 maggio, dalle 9,30 alle 17, con un convegno intitolato Alimenti: miti e controversie, dedicato a due tematiche molto dibattute: gluten sensitivity e i lipidi negli alimenti.

Highlights di Cibus 2016

Tremila le aziende che presidiano tutti i settori merceologici: carni e salumi, formaggi e latticini, surgelati, pasta, conserve, condimenti, prodotti dolciari e da forno, Quarta Gamma, bevande (soft drink, vino e birra), prodotti tipici e regionali, e molto altro. Tra le novità, una sezione dedicata ai prodotti freschi e freschissimi, una dedicata all’ittico e una ai prodotti certificati Halal e Kosher. Crescono i prodotti biologici, gluten free e vegani, come pure il ricorso a packaging più rispettosi dell’ambiente.

Per il programma e l’elenco completo degli espositori consultare il sito www.cibus.it.

lascia un messaggio

comment-avatar

*