Risultato straordinario per il Gruppo Krombacher

Risultato straordinario per il Gruppo Krombacher

Il Gruppo Krombacher: per la prima volta la produzione ha raggiunto i 7 mln. di hl (+2,5%)

Anche il fatturato è aumentato raggiungendo una cifra storica di 772,2 mln. € (+3,6%)

Nuovo valore record con oltre 6 mln. di hl di birra.

La Schweppes ha raggiunto per la prima volta una produzione di 1 mln. di hl

Il Gruppo Krombacher registra una crescita costante e sostenibile: anche nel 2017 è stato possibile incrementare sia la produzione sia il fatturato, proseguendo la netta tendenza alla crescita registrata negli anni precedenti. Il fatturato è aumentato già per il 18° anno consecutivo: nel 2017 è salito del 3,6% raggiungendo i 772,2 mln. di euro. Anche nella produzione il Gruppo ha registrato un incremento di 165.000 hl e per la prima volta conclude l’anno, con in tutto 7,107 mln. di hl corrispondenti a un aumento del 2,5%, superando la magica soglia dei 7 mln. di hl. A Krombach siamo pertanto più che soddisfatti dei traguardi raggiunti nel 2017.

I forti marchi di Krombach sono in crescita

La Krombacher è la casa dei forti marchi. La chiave per il successo è la politica del marchio, sostanziale e orientata al valore. Con il portafoglio di marchi attuale il Gruppo è preparato al meglio per affrontare il futuro. I marchi principali Krombacher, Schweppes e Vitamalz sono tutti in rotta verso la crescita. La Krombacher continua a essere la marca di birra più apprezzata della Germania. Lo conferma nuovamente il netto risultato dell’attuale indagine di “best for planning (b4p) 2017”. Con oltre 30.000 colloqui individuali l’indagine mostra un chiaro quadro del mercato. I consumatori hanno scelto: sia a casa sia negli esercizi gastronomici la birra preferita è la Kombacher.

Krombacher come maggiore marchio di birra tedesco cresce al di sopra del livello del mercato e aumenta la produzione di ben 105.000 hl, il che significa un incremento del 1,9%, arrivando a 5,763 mln. di hl. Il fatturato è aumentato del 2,7% a 639,1 mln. di euro. Motore di tale crescita è la costante e riuscita espansione del marchio ombrello Krombacher.

Anche le birre analcoliche hanno potuto registrare una crescita sostenibile e consolidare la loro leadership sul mercato aumentando il distacco dai concorrenti, anche grazie all’introduzione della nuova gamma di prodotti Krombacher o,0% con le varietà Pils e Weizen.
Un’ulteriore pietra miliare nella strategia dei marchi analcolici è riuscita con l’ambizioso sviluppo di Vitamalz. Vitamalz ha registrato nel 2017 un aumento del 16,7%.

La Schweppes Deutschland, di cui sono stati prodotti 1,034 mln. di hl, ha superato per la prima volta la soglia di 1 mln. di hl raggiungendo un nuovo record storico con un incremento del 4,6%. Il fatturato è salito del +7,0% andando a trovarsi, con 108,2 mln. di euro, ormai nettamente al di sopra dei 100 mln. di euro.

Specialmente nel segmento delle bevande analcoliche la Krombacher ha raggiunto un’ottima posizione. La percentuale di prodotti analcolici ammonta già oggi a un terzo della produzione totale, e per il futuro se ne prevede un ulteriore aumento.

Attività nel settore gastronomico conforme al mercato

Il settore gastronomico continua a essere un mercato difficile. Il cambiamento demografico porta alla chiusura di esercizi in particolare nelle regioni rurali, mentre la concorrenza nelle città è sempre più accanita. Il settore della birra alla spina si trova dunque a dover lottare, registra infatti un calo di 12.000 hl ossia del -2,4% rispetto all’anno precedente. La produzione totale ammonta attualmente a 686.000 hl.

Esportazione in ascesa

La Krombacher è riuscita a salire nel mercato internazionale di 22.000 hl raggiungendo i 237.000 hl e registrando così una netta crescita del ben +12%. Tutti i mercati strategici principali, ossia USA, Inghilterra, Italia, Russia e Corea, sono in aumento.

Il numero di dipendenti del Gruppo Krombacher è cresciuto raggiungendo la cifra di 997 (anno precedente: 977).

Krombacher Pils – la n. 1 – aumenta ulteriormente il vantaggio rispetto alla concorrenza

54.000 hl e dunque il +1,2% in più di Pils ha venduto il birrificio Krombacher nel 2017. La Krombacher Pils ha registrato un netto incremento in tutti i rilevanti canali di distribuzione, dimostrando così di essere e di rimanere la Pils più apprezzata e venduta della Germania. Il birrificio privato della regione Siegerland ha venduto in tutto 4,424 mln. di hl. Ciò corrisponde a una quota di mercato di quasi l’undici percento, ossia ogni decima Pils bevuta in Germania proviene da Krombach. Questo significa un aumento sostanziale e netto della leadership sul mercato nel settore della rivendita. Tale crescita è stata raggiunta attraverso tutti i tipi di confezione. Anche la birra in lattina viene sempre più apprezzata dai clienti.

La leader del mercato Krombacher Alkoholfrei incl. Krombacher o,0 % Pils cresce del 6,1%

Il maggiore birrificio privato della Germania può continuare a contare sulle sue varietà analcoliche. Specialmente grazie alla riuscita introduzione della nuova variante Krombacher o,0% Pils è stato possibile raggiungere un incremento del 6,1%. In questo segmento complessivamente in crescita, il marchio Krombacher Alkoholfrei incl. Krombacher o,0 % Pils continua a essere il chiaro leader sul mercato e con una crescita di 22.000 hl raggiunge attualmente i 384.000 hl. Secondo l’istituto per ricerche di mercato AC Nielsen, Krombacher
Alkoholfrei con una quota del 18,5% è in testa alla lista di marchi Pils analcolici, distaccando il secondo in classifica di ben 4 punti percentuali.

La Radler più apprezzata della Germania prosegue la leadership nel segmento

Nel 2017 la Krombacher Radler con 491.000 hl ha potuto mantenere forte la sua produzione.
La variante Krombacher Radler Naturtrüb, con una crescita superiore al 10%, ha dato forti impulsi al segmento Radler. La Krombacher Radler è anche nettamente in testa alla classifica dei marchi Radler con una quota di mercato del 16,5%.4

Krombacher Radler Alkoholfrei incontestato leader del mercato nel segmento delle Radler

Il marchio Krombacher Radler Alkoholfrei, con una quota di mercato del 40%, è incontestato leader del mercato nel segmento delle Radler analcoliche.

Il marchio Krombacher Weizen registra uno sviluppo migliore rispetto al mercato Nel segmento delle birre di frumento, nel complesso in calo sul territorio nazionale, la Krombacher Weizen riesce comunque ad affermarsi. Con 109.000 hl si è raggiunta una produzione complessiva di livello invariato e si registra dunque uno sviluppo migliore di quello del mercato. Nel mercato autoctono Nord Reno – Westfalia è stato possibile raggiungere il 4° posto in classifica, che corrisponde allo stesso tempo a quello del maggiore marchio non bavarese.

Krombacher Weizen Alkoholfrei incl. Krombacher o,0% Weizen in crescita

La Krombacher Weizen Alkoholfrei, assieme alla riuscita introduzione della Krombacher o,0% Weizen, ha potuto aumentare il suo volume di 7.000 hl giungendo agli attuali 117.000 hl. Anche la Krombacher Weizen Zitrone analcolica registra un risultato positivo.

Krombacher Hell stabile nel mercato principale

Dopo che la Krombacher Hell si era rapidamente affermata nei mercati principali Nord Reno – Westfalia e Germania settentrionale, essa non è riuscita a proseguire il dinamismo di crescita. Con un calo di 3.000 hl Krombacher Hell arriva per il 2017 a una produzione di 58.000 hl. Con tale risultato la Krombacher Hell è leader sul mercato nel Land Nord Reno – Westfalia nel segmento delle birre chiare (Hell).

Felicissimo sviluppo per la Krombacher Brautradition: produzione più che raddoppiata

La richiesta di specialità è in crescita. I consumatori cercano sapori tradizionali e genuini, sono dunque le specialità naturalmente torbide quelle più apprezzate. La Krombacher Brautradition Kellerbier si è affermata con successo sul mercato. Nel 2016 alle specialità riassunte sotto il marchio ombrello Krombacher Brautradition si è aggiunta la Krombacher Brautradition Naturtrübes Dunkel; la produzione, pari a 64.000 hl, è dunque più che raddoppiata.

La KROMBACHER‘S FASSBRAUSE in crescita. Avvio fulminante per Cola & Orange

La KROMBACHER’S FASSBRAUSE prosegue la sua storia di successi. Varietà di tipi, 0,00% di alcol e lo speciale sapore: è questa la ricetta che porta a una richiesta costantemente in crescita da parte dei consumatori. Con un aumento del 15% e 15.000 hl è stato possibile superare nettamente la soglia dei 115.000 hl. La KROMBACHER’S FASSBRAUSE ha vinto chiaramente la gara per l’apprezzamento dei consumatori: una quota di mercato dj gran lunga superiore al 30% significa il primo posto nella classifica dei marchi nazionale. Motore della crescita è stata qui soprattutto la nuova specialità dal sapore di agrumi: Cola & Orange.

Vitamalz – continua ad avanzare a grandi passi

Vitamalz è un marchio tradizionale di straordinario successo che gode di grandissima fama e simpatia. Nello scorso anno il marchio ha registrato un incremento di quasi il 17% e dunque di 30.000 hl raggiungendo gli attuali 210.000 hl. Responsabile di tale crescita sono stati la reazione estremamente positiva dei clienti e dei consumatori alla riuscita rielaborazione della dotazione del prodotto, la nuova bottiglia a perdere in PET da 0,75 l nonché la nuova campagna “Bevi ciò che ti diverte”.

Altri marchi

Gli altri marchi del Gruppo Krombacher, di cui fanno parte Rolinck, Cab, Eichener e
Rhenania, mantengono la loro importanza a livello regionale ma registrano un calo di 15.000 hl.

Picco storico per i marchi di bevande analcoliche Per la prima volta è stata superata la soglia di 1 mln. di hl

La Schweppes Deutschland con i marchi analcolici Schweppes, Orangina e Dr Pepper ha registrato un incremento sia di produzione sia di fatturato conseguendo un nuovo valore record. I marchi di bevande analcoliche hanno registrato un incremento di 45.000 hl arrivando ora a 1,034 mln. di hl di produzione annua, pari a una crescita del +4,6%. Ciò corrisponde a un incremento del fatturato del 7,0%, che è arrivato a 108,2 mln. di euro (anno precedente: 101,1 mln. di euro). Riesce così un’ulteriore affermazione della leadership del mercato nel settore della rivendita e della gastronomia, dove la Schweppes viene considerata come sinonimo di freschezza e come ideale “filler”. Il marchio Schweppes
registra una crescita di 40.000 hl, il che corrisponde al 4,8%. Si ha quindi per il marchio Schweppes una produzione complessiva di 865.000 hl. La Schweppes Classics, specialmente le due Tonics, Schweppes Indian Tonic Water e Schweppes Dry Tonic Water, sono in crescita in seguito alla tendenza positiva del gin. Anche la Schweppes Russian Wild Berry ha potuto dimostrare di essere un trend setter. Quattro nuove specialità di Tonic con propria bottiglia ed etichetta, le Schweppes Premium Mixer, sono partite bene e sono state accolte molto positivamente al Bar Convent di Berlino.

Nel 2017 la Schweppes Fruity ha avuto un riuscito rilancio con una nuova bottiglia a perdere in PET da 1 l con nuovo design e nuovo sapore.

L’Orangina si è mantenuta stabile al di sopra della soglia dei 100.000 hl con una produzione complessiva pari a 102.000 hl. Le confezioni a perdere si sono sviluppate positivamente, mentre nelle confezioni a rendere si sono registrate leggere perdite.

Dr Pepper, il marchio culto negli Stati Uniti, nel 2017 ha potuto proseguire il dinamismo di crescita con un aumento di 5.000 hl e dunque del +9,6% giungendo agli attuali 57.000 hl. Motori della crescita sono state qui in particolare le specialità Dr Pepper Cherry e Dr Pepper Energy.

Prospettive realistiche e ottimiste per il 2018

A partire dall’aprile 2018 una promozione highlight nazionale sostenuta dai media porterà a un’attivazione mirata dell’intero assortimento Krombacher. A Krombach siamo certi di dare in tal modo un’impressione positiva a molti consumatori e di convincerli della qualità della Krombacher.

Inoltre la Krombacher darà nuovi impulsi come leader del mercato anche nel settore delle birre analcoliche. La richiesta di birre analcoliche è da anni in continua crescita, e la Krombacher è il maggiore fornitore in questo segmento di strategica importanza. La Krombacher prosegue questo cammino introducendo una terza varietà di Krombacher o,0%.

La nuova Krombacher o,0% Radler entrerà in commercio a marzo nella cassa da 11 bottiglie e nel cartone sixpack. Le riuscite campagne di comunicazione del marchio per la gamma di birre analcoliche e la gamma o,0% vengono proseguite. Completano il programma di attivazione attraenti provvedimenti mirati per i punti vendita.

Sotto il marchio ombrello “Krombacher Brautradition” verrà messa in commercio nel marzo 2018 una nuova birra rustica torbida per natura nella cassa da 20 bottiglie e nel cartone da 6. Il lancio del prodotto sarà accompagnato da una vasta attivazione tramite i media e nei punti vendita.

Nella primavera 2018 la KROMBACHER’S FASSBRAUSE quale leader del mercato darà nuovi impulsi per nuovi utenti introducendo un nuovo gusto: maracuja. Per le specialità Limone e Cola & Orange, con l’introduzione di una nuova confezione, ossia la lattina a perdere da 0,33 l, il potenziale dei nuovi acquirenti sul mercato delle bevande analcoliche verrà sfruttato ancora meglio.

Per Vitamalz nel 2018 con la cassa da 11 x 0,5 l ci sarà una nuova confezione, dapprima nel Key Account Test. L’attivazione nei punti vendita con l’amato e famoso Trimmy, mascotte del DOSB (Deutsches Sportabzeichen = brevetto sportivo tedesco), avrà luogo all’insegna dei Giochi Olimpici Invernali (gen. – feb. 2018) nonché del calcio in vista dei prossimi Mondiali (metà maggio – fine luglio 2018).

Nel caso della Schweppes si tratterà di proseguire il successo finora conseguito. Servirà a tale scopo soprattutto il proseguimento e l’estensione della nuova campagna “L’originale rimane l’originale – puro & in mix” su tutti i canali. La Schweppes, con la nuova gamma Schweppes Bitter Lemon Zero e Schweppes Tonic Water Zero, effettuerà un ampliamento strategico dell’assortimento per convincere nuovi clienti della qualità del marchio. Si stanno inoltre effettuando investimenti in nuove confezioni, come per es. in una nuova bottiglia a rendere in PET da 1 l nonché nel nuovo bicchiere a rendere 10 x 0,5 l per la gastronomia. Ci saranno anche ulteriori novità nelle confezioni. Nel caso delle Schweppes Fruity la comunicazione del marchio verrà sostenuta da un famoso e amato testimonial.

Per Orangina e Dr Pepper sono previste una nuova campagna promozionale nonché innovazioni nelle bottiglie a perdere; per la prima volta verrà offerta nel caso di Dr Pepper una bottiglia a perdere sciolta da 1 l, in modo da stimolare un maggiore consumo di Dr Pepper soprattutto nell’impiego domestico e nel consumo in compagnia, per es. ai pasti. La bevanda Dr Pepper verrà attivata in aggiunta anche tramite un attraente concorso On-pack Gaming.

Nuova partnership di distribuzione con NESTEA®

La N-Tea GmbH, un’impresa del Gruppo Krombacher, ha assunto al 01/01/2018 la partnership di distribuzione con NESTEA®. Ciò rappresenta un’ulteriore pietra miliare nell’evoluzione della strategia di marchio per le bevande analcoliche. Oltre all’apprezzata famiglia di birre Krombacher, negli scorsi anni con Schweppes, Orangina, Dr Pepper e per ultima Vitamalz è stato possibile ampliare con successo sostenibile soprattutto l’offerta di bevande rinfrescanti analcoliche. Tutti gli sviluppi sono previsti per lungo termine. Per i rivenditori e gastronomi partner la Krombacher, assumendo la partnership di distribuzione per NESTEA®, rafforza la propria posizione come marchio competente e importante con un portafoglio di prodotti pregiato e attraente.

“Dopo un 2017 di successo si tratta ora di rafforzare ulteriormente la forza e il potere di attrazione dei nostri marchi e di entusiasmare sempre a nuovo i nostri clienti e consumatori tramite iniziative importanti e interessanti”, afferma Uwe Riehs, amministratore delegato
reparto marketing dell’impresa.

Numeri 2017 Gruppo Krombacher

Produzione 2017 Krombacher

lascia un messaggio

comment-avatar

*