Prosegue il viaggio dei mastri birrai: arriva in Italia Hope Beer

Prosegue il viaggio dei mastri birrai: arriva in Italia Hope Beer

Il birrificio artigianale dublinese Hope Beer, in esclusiva per Beergate, arriva in sette località del Nord Italia, dal 18 al 20 ottobre!

 Dal 18 al 20 ottobre, gli appassionati di birra artigianale avranno modo di conoscere direttamente lo staff del birrificio Hope, in locali particolarmente attenti al servizio sia della birra che del cibo.

Prosegue il viaggio italiano di Mastri Birrai on the Road, promosso da Beergate: questa volta è il turno del birrificio artigianale irlandese Hope Beer – di cui l’importatore milanese detiene l’esclusiva per l’Italia – che da giovedì 18 a sabato 20 ottobre sarà con il suo staff in visita a sette pub nel Nord Italia. «Aggiungiamo un altro tassello al nostro mosaico – affermano i fratelli Marco e Luca Di Lella, titolari di Beergate – con questo birrificio entrato recentemente nel nostro novero. È relativamente giovane, e a nostro avviso sa unire la tradizione birraria irlandese ad innovazioni più moderne in una maniera che il pubblico italiano sicuramente apprezzerà. Siamo quindi convinti di aver scoperto, nei nostri numerosi viaggi oltremanica, un altro piccolo gioiello birrario».

 Hope Beer è nato nel 2015 a Dublino come beer firm da un gruppo di amici; e dalle tre birre iniziali è passato ad avere, oltre ad un proprio stabilimento, oltre una decina birre a listino tra fisse e edizioni limitate. La punta di diamante è la ale bionda Passifyoucan, medaglia d’oro alla recente Alltech Cup; ma di successo sono anche la ipa Handsome Jack, dalla peculiare luppolatura americana e giapponese, e la Flat White Stout, recentemente annunciata come finalista agli Irish Food Awards. Hope Beer si è inoltre aggiudicato il titolo di miglior startup ai National Enterprise Awards 2017, qualificandosi quindi come un’eccellenza anche sotto il profilo manageriale.

hope staff

 Nel corso del tour l’occhio di riguardo non sarà solo per la birra, ma anche per i luoghi in cui verrà servita: tutti locali di ispirazione irlandese, o comunque con particolari standard in quanto al servizio sia del cibo che delle bevande. Si inizia il 18 ottobre con La Mangiatoia di Alassio (SV) – steak house che serve tagli di carne pregiati e unicamente birre artigianali –, Lortica Garden Wine di Bologna – noto per i cibi freschi e biologici, vini naturali e birre artigianali – e The Kitchen di Casorezzo (MI) e Galliate (NO) – due locali “parenti” che coniugano i prodotti della cucina locale con le birre artigianali; per poi proseguire il 19 con il Capanigra di Lavagna (GE) – che si definisce non a caso “birra e cucina” – e The Shamrock Pub di Lecco – che il prossimo 9 ottobre sarà a Galway, avendo ricevuto ben tre nomination agli Irish Pub Global Awards. Si chiude sabato 20 con ilPaddy’s Pub di Creazzo (VI) – anche questo un pezzo d’Irlanda in terra berica. Tutti i locali proporranno serate a tema, tra musica irlandese e degustazioni.

 «È il nostro primo tour in Italia – afferma Jeanne Mahony, una dei fondatori – e speriamo che sia l’occasione per i consumatori di incontrare le persone che stanno dietro al marchio. Vogliamo essere al fianco dei nostri distributori per far conoscere al meglio il prodotto: questo è il nostro obiettivo principale».

 Beergate e Hope Beer vi aspettano dunque dal 18 al 20 ottobre; sul blog Mastri Birrai on the Road e sulla pagina Facebook saranno man mano pubblicati i dettagli delle serate e ulteriori informazioni.

 

Chiara Andreola

 

Info: beergateit@gmail.com tel 3476892391 – 3464020139

Press: Chiara Andreola chiara.andreola@gmail.com tel 3297758973 http://chiaraandreola.blogspot.it/

Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali.
Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

lascia un messaggio

comment-avatar

*