Dal 17 al 20 maggio la quinta edizione del Spring Beer Festival 2018

Dal 17 al 20 maggio la quinta edizione del Spring Beer Festival 2018

Alla Città dell’Altra Economia per ben quattro giorni sarà possibile degustare le specialità di 30 birrifici

Un vero e proprio GIRO D’ITALIA BRASSICOLO, arricchito anche da alcuni produttori internazionali di alta qualità. Sarà possibile provare anche le proposte street food e intrattenersi con buona musica e tante novità.

In alto i calici, o meglio i boccali perché sta per tornare l’evento più amato dai beer lovers: dal 17 al 20 maggio 2018 alla Città dell’Altra Economia di Testaccio, all’interno dell’ex Mattatoio, verrà organizzata la quinta edizione (ad ingresso rigorosamente gratuito, come da tradizione) dello Spring Beer Festival. Un evento organizzato dall’Associazione Culturale Grain, da Maulbeere Birreria e da Arrosticini Tornese in partnership con UDB, Unione Degustatori di Birra.

BIRRA MON AMOUR
L’occasione è quella giusta per divertirsi e passare quattro serate all’insegna del bere di qualità. Tutti sono invitati a prendere parte a un vero e proprio giro del mondo della birra che permetterà di degustare le delizie proposte da differenti birrifici, 26 italiani (tra cui Birra dell’Eremo, B-Latta, Maltus Faber) e 4 internazionali ( tra cui Novo Brazil Brewing e White Frontier Brewery). Non solo: ci sarà spazio anche per tutti coloro che possono preferire un drink analcolico creativo: assecondare le loro esigenze sarà compito di Square Roots London Stand dove, grazie all’estro di Ed (l’ideatore di questo progetto), verranno servite bevande analcoliche artigianali caratterizzate dall’utilizzo di sola frutta fresca, variabili in base alla stagionalità, a cui si andranno ad aggiungere ingredienti insoliti e introvabili.

Non solo pratica ma anche teoria: a fornire delucidazioni in merito al fantastico mondo delle birre saranno veri esperti del settore. Il calendario è ricco di eventi imperdibili:

Giovedì 17 maggio, alle 21.00, scatterà la “Latta Revolution”, un appuntamento tutto da vivere per approfondire, nello stand UDB, la tendenza diffusasi anche in Italia della birra di qualità in lattina.

Venerdì 18 maggio, alle ore 18.00, luci puntate su Juicy Mon Amour, dove verranno illustrati tanto il significato quanto i contenuti delle juicy beers. Alle 21.00, invece, l’attenzione si sposterà sulle birre da meditazione, il cui significato verrà spiegato da birrai ed esperti degustatori.

Sabato 19 maggio, invece, alle ore 18.00, un laboratorio da non perdere punterà a un approfondimento incentrato sullo stile Saison. Alle 21.00, invece, si parlerà di birre Iga (Italian Grape Ale).

Domenica 20 maggio sarà la volta del Birrathlon, un percorso sportivo semiserio con la birra come protagonista, con tanto di premiazioni, presso lo stand UDB. Per garantirsi uno dei 20 posti dedicati ai laboratori, gratuiti per i soci UDB 2018 e al costo di 2 gettoni per tutti gli altri, basta scrivere a info@udbirre.it indicando nome, cognome e laboratorio di interesse.

CIBO DA COMPAGNIA
Le degustazioni di birra saranno accompagnate da qualche sfizio. Ad assecondare la voglia di “qualcosa di buono” saranno realtà come Arrosticini Tornese che, come lascia intendere il nome, proporrà arrosticini abruzzesi e polpette della nonna fritte. Si cambia menu con Beerstyle – Birroteca e Beershop, un Laboratorio Gastronomico che servirà pietanze BBQ (smoked salsiccia, pulled pork e fajitas di pollo). Quando la voglia di fritto chiama, a rispondere sarà Er supplì d’Alari con supplì, cartoccio di patate, mozzarella in carrozza, etc. Agli amanti del mare, invece, ci si penserà Porto Cervara con i suoi cartocci di pesce fritto. Da Giano, invece, si strizzerà l’occhio ai grandi classici della cucina romana proponendo soluzioni rivisitate in chiave moderna. Infine da Tacos&Beer sarà possibile fare il pieno di tapas vegetariane/vegane e tortillas proposte in varie salse.

NON SOLO BIRRA
Oltre a bere e mangiare c’è di più. Tra gli stand, infatti, a deliziare i presenti sarà anche il gazebo firmato Barber Shop Crew dove tutti potranno farsi belli rinnovando barba e capelli. Chi alla vanità preferisce qualcosa di più goliardico, da non perdere i tornei di Beer Pong, un gioco di bevute messo a punto (ogni sera) dalla Lega Italiana Beer Pong. Da non dimenticare, inoltre, che il 19 maggio, è prevista una tappa della manifestazione “La Magnalonga in bicicletta” che porterà i suoi partecipanti a rifocillarsi deliziando occhi e palato con i prodotti offerti dai partner gastronomici.

MUSICA MAESTRO!
Ad animare le serate ci penserà il Drake Pub che, in collaborazione con Keep Music Alive, offrirà 4 giorni di musica dal vivo con performance e jam di artisti emergenti (alcuni selezionati da “La Scimmia Contest”). Il divertimento avrà inizio al calar del sole: dalle 18.00 alle 20.30 a rallegrare gli ospiti sarà un dinamico aperitivo che permetterà di mangiare allietati da un piacevole sottofondo musicale. A seguire, dalle 20.30 alle 24.00, ci saranno ben due concerti mentre, per gli animi più scatenati, dalle 24.00 alle 02.00 del mattino si apriranno le danze con il dj set.

ALTRE INFO
Ciascun partecipante verrà munito di bicchiere celebrativo e sacca porta bicchiere, con una guida completa delle birre e dell’offerta gastronomica. L’acquisto di birra e cibo verrà fatto con i gettoni del Festival.

 

Orario:

giovedì 17 maggio dalle 18.00 alle 02.00;

venerdì 18 maggio dalle 18.00 alle 02.00;

sabato 19 maggio dalle14.00 alle 02.00;

domenica 20 maggio dalle 14.00 alle 02.00.

 

Ingresso libero

 

Contatti

Spring Beer Festival

Città dell’Altra Economia

Largo Dino Frisullo

00153 Roma

www.springbeerfestivalroma.it/

Facebook: Spring Beer Festival Roma 2018 – Official

Birra & Sound è il punto di riferimento dei gestori dei locali. Notizie aggiornate sugli eventi più importanti del mondo della birra, le recensioni delle migliori aziende birraie, dei birrifici artigianali e dei locali.
Birra&Sound è anche una vetrina per le aziende dell’indotto birraio.

lascia un messaggio

comment-avatar

*